Titan Circuits ha aggiunto una stampante serigrafica Speedprint SP710 di punta per ampliare la sua capacità di processo. Il produttore di elettronica certificata Phoenix, con sede in AZ ISO 9001:2015 e certificato AS9100d, ha acquistato la stampante per supportare i suoi obiettivi strategici per affrontare la più ampia gamma possibile di assemblaggi di PCB – e non dover mai dire ‘no’ a un cliente.

All’inizio dell’attività di Titan Circuits, gli operatori stampavano a mano la pasta per saldatura SMT. Il passaggio a una serigrafia semiautomatica di seconda mano ha dimostrato il valore di un processo di stampa di qualità superiore e ha portato il management a fare un investimento strategico nella macchina Speedprint SP710AVi in anticipo. Il management è stato in grado di concentrarsi sul rafforzamento dell’infrastruttura commerciale di Titan Circuits, creare un nuovo sito web ed espandere la capacità di assemblaggio del cartone della società, compresa l’aggiunta della nuova stampante.

“Investiamo continuamente in attrezzature all’avanguardia, quindi avevamo bisogno di una stampante che si adattasse al resto della linea”, spiega il Direttore di Produzione, Frank Insana. “Una macchina semiautomatica acquistata all’asta non aveva intenzione di tagliarla. Dover riallineare la mano e la macchina semiautomatica era frustrante e richiedeva troppo tempo”.

Titan Circuits ha visitato Speedprint all’APEX Expo di San Diego per vedere la macchina di punta dell’azienda, la SP710AVi, e poi ha partecipato a una demo online. Nel valutare i fornitori nel mercato della serigrafia SMT, hanno cercato prima di tutto la semplicità e la facilità d’uso, e poi la possibilità di rivolgersi a schede di grandi dimensioni. Alcune stampanti valutate sembravano eccessivamente complesse, dice Insana. Al contrario, l’SP710 offriva un percorso diretto verso la produttività.

“Anche la larghezza massima delle schede era un fattore importante”, afferma Insana. “Quella di Speedprint era la più ampia come standard. Come CM, avere la capacità di elaborare il maggior numero possibile di tipi di cartone è fondamentale. La nostra base di clienti è fuori dallo stato e oltreoceano, e vediamo regolarmente tavole grandi e complesse. Non vogliamo davvero dire ‘no’ a un cliente attuale o potenziale”.

Insana punta anche sui prezzi competitivi della macchina SP710 e sulla reattività di Speedprint durante il processo di valutazione e di approvvigionamento. “Abbiamo apprezzato questo aspetto, insieme all’assistenza clienti che è sempre stata presente quando ne avevamo bisogno”. Nel complesso, sono molto soddisfatto della stampante e dell’esperienza dell’utente”, conclude.